Crea sito

Un museo senza sede né pareti: il Museo dell’Abbandono

Ex Silos Martini, Meldola – photo Patrizia GiambiA Forlì nasce l’idea di un museo delocalizzato, atto a valorizzare le architetture dimenticate. Il progetto di alcuni artisti è di realizzare dei video che interpretino tali architetture e di renderli disponibili tramite QR-code a chi, seguendo il percorso suggerito dalla piattaforma web del museo, si recherà sul luogo relativo.

Attualmente la realizzazione del museo è in corso, ma, dal 14 al 24 maggio 2015, è visitabile DO.VE. (The Dotted Venue), una mostra allestita all’ex Asilo Santarelli di Forlì, in cui sono presentati otto lavori video, dedicati ciascuno ad un luogo e prototipi di quelli che verranno realizzati per il Museo dell’Abbandono.

Leggi l’articolo: http://bit.ly/1QPUr0p

Google Analytics
Translate »