Crea sito

Il nuovo museo digitale Seat

Il progetto vincitore del contest

Il progetto vincitore del contest

Seat Deagon Museum, secondo classificato

Seat Deagon Museum, secondo classificato

Seat Experience Hall, terzo classificato

Seat Experience Hall, terzo classificato

 

Il progetto ha previsto la definizione di un contest a cui hanno partecipato 18 team di studenti di architettura, selezionati tra le università di Spagna e Germania. Lo scopo era quello di realizzare un nuovo museo digitale Seat per consultare i filmati storici relativi al brand Seat, vedere le auto e personalizzare le esperienze, meglio se con iter ad hoc.

Sarà un museo reale anche se vissuto solo tramite sito. Con questo hackaton è inutile dire che nasce una nuova figura: l’architetto del digitale. Mai visto nel settore“, commenta Leyre Olavarria, Responsabile Connettività e Infotainment Centro Tecnico Seat.

Tra le tante idee proposte, il “Dragon Seat Digital Museum“, un edificio a forma di esse, diviso in 3 piani e visitabile per decennio; o il “MuSeat“, una struttura elicoidale, in grado di ospitare coloro che, entrando, come in una vera macchina del tempo, iniziano il percorso dall’anno della propria nascita. Il contest è, però, stato vinto da una struttura a “nuvola” sopraelevata che, secondo la giuria, ha saputo “acchiappare” le emozioni dei guidatori e portarle tra quelle mura, unendo la tecnologia, la storia e la passione.

Leggi l’articolo al sito: http://bit.ly/1GA6ihY o visita il sito ufficiale: http://bit.ly/1Td4FtU

Google Analytics
Translate »