Crea sito

Rilievo laser scanning 3d nella Basilica di S. Andrea a Mantova

Rappresentazione della divisione della cupola di S. Andrea a Mantova in "spicchi".

Rappresentazione della divisione della cupola in “spicchi”.

Scansione della cupola in spicchi di nuvola

Scansione della cupola in spicchi di nuvola

Nell’ambito delle nuove tecnologie impiegate come ausilio alla conservazione dei beni culturali, analizziamo oggi la procedura di rilievo laser scanning 3d impiegata per l’analisi della Basilica di S. Andrea a Mantova.

Per il restauro della Cattedrale di S. Andrea di Mantova, la diocesi ha incaricato la Geogrà srl, società specializzata nel settore del laser scanning 3D di realizzare un rilievo tramite uno Scanner Leica HDS C10.

Per poterla scansionare, la cupola è stata suddivisa verticalmente in 32 spicchi verticali, che a loro volta sono stati tagliati da 9 piani orizzontali, generando 256 porzioni di semisfera. Per ognuna di esse è stato poi necessario individuare il piano medio, così da poter unire le proiezioni ottenute per ciascuna porzione di cupola, generando dei fusi; ovvero tipiche rappresentazioni della proiezione sferica.

Per saperne di più sulla tecnica utilizzata leggi l’articolo: http://bit.ly/1dOdydt

Google Analytics
Translate »