Crea sito

Museo MAVNA. In digitale i reperti italiani persi nel Mondo

mavna museo

Numerosi reperti italiani che, nel corso della storia, sono arrivati fino a Parigi, Londra, Copenaghen, ma anche Philadelphia, Chicago, Washington e altri paesi ancora, hanno effettuato un “ritorno virtuale” in Italia. A custodire virtualmente queste preziose testimonianze, è il MAVNA, il Museo Civico Archeologico-Virtuale di Narce, che ha sede nel piccolo paesino di Mazzano Romano, a poco meno di 50 km dalla Capitale, nato dall’idea di un giovane archeologo italiano, Jacopo Tabolli. I sei grandi musei che possiedono i reperti ricostruiti in 3D hanno mostrato piena collaborazione al progetto, dando vita a prestigiose convenzioni con il paesino, luogo originario di provenienza dei beni archeologici in questione.

Per saperne di più leggi l’articolo al sito: http://bit.ly/1JQtOYB

 

Google Analytics
Translate »