Crea sito

JACKSON POLLOCK, ALCHEMY. La tecnologia svela i misteri dell’arte

Per comprendere i misteri della tecnica dell’action painting, comunemente considerata frutto di “schizzi di colore casuali”, il Visual Computing Laboratory di Pisa, una sezione del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) ha mappato il capolavoro di Jackson Pollock Alchemy” conservato alla Fondazione Peggy Guggenheim di Venezia.

Il dipinto, esplorato, misurato e mappato in ogni millimetro mediante scanner multispettrale, è stato riprodotto in un modello tridimensionale che ha evidenziato le geometrie pittoriche celate dietro il colore e ha dimostrato la razionalità scientifica alla base dell’action painting.

Leggi l’articolo al sito: http://bit.ly/1aeUVwF

Comments
  1. LihachevRok

  2. Fatal error: Cannot redeclare my_tag_cloud_args() (previously declared in /membri/museum3/wp-content/themes/playbook/functions.php:190) in /membri/museum3/wp-content/themes/playbook/functions.php on line 190