Crea sito

Gli accordi tra il Cnr, il Museo Egizio di Torino e l’Egitto

Nel corso dell’incontro tenutosi oggi tra il Museo Egizio di Torino e una delegazione egiziana per i beni culturali sono stati siglati degli accordi per la costituzione di un’unità di ricerca presso il museo piemontese. Questa collaborazione vuole rappresentare un modello organizzativo per altri contesti sia italiani sia stranieri.

Il sodalizio tra il Crn, il Museo Egizio di Torino e l’Egitto si integra con la missione multidisciplinare che, già da tempo, il Cnr (Centro Nazionale Ricerche) sta conducendo in Egitto e che ha contribuito al salvataggio dell’unica tomba ramesside del sito di Tell el-Maskhuta, nonché alla creazione di un laboratorio congiunto nell’area del Canale di Suez. Inoltre, il Cnr si sta occupando anche dello studio della zona tramite la fotogrammetria e l’utilizzo del satellite Remote sensing.

Per saperne di più leggi l’articolo al sito: http://bit.ly/1MFDDWV

 La fotogrammetria è una tecnica di rilievo che permette di acquisire un modello tridimensionale, di rilevare la forma, la posizione e le dimensioni di un oggetto.

La fotogrammetria è una tecnica di rilievo che permette di acquisire un modello tridimensionale, di rilevare la forma, la posizione e le dimensioni di un oggetto.

Remote sensing: disciplina che permette di estrapolare informazioni riguardanti un territorio analizzando le immagini acquisite da satellite.

Remote sensing: disciplina che permette di estrapolare informazioni riguardanti un territorio analizzando le immagini acquisite da satellite.

Google Analytics
Translate »